Don Chisciotte Amore Mio

<<...una coinvolgente e ironica drammaturgia di Angelo Maria Tronca; un giocoso inno al teatro e alla letteratura vivificato dalla immaginifica regia di Giulio Federico Janni e dalla rutilante interpretazione di Michele Vargiu, Max Meraner e Letizia Cardines.

 

Vargiu e Meraner esaltano sulla scena un duo particolarmente affiatato e ben calibrato (oltre che estremamente ben diretto), temperato da momenti coreografici , disegnati da Anna Catalano e affidati alla grazia e alla forza espressiva di Letizia Cardines (qui anche attrice), che spezzano il ritmo dei dialoghi serrati e regalano respiro all’intera pièce>>.

Alessandra Limetti, RumorScena

"Don Chisciotte Amore Mio" è una rilettura contemporanea del mito di Don Chisciotte che racconta, attraverso le chiavi del surreale, del comico, dell’epico e del poetico, un probabile ultimo e utopistico viaggio dell’umanità alla ricerca di un’isola felice, o della felicità.

 

Gli attori, chiamati a dare vita a questo delirante percorso, agiscono e fanno tutto in scena alla maniera dei comici dell’arte: affrontando duelli, indossando maschere, realizzando da soli gli effetti sonori, travestendosi, suonando diversi strumenti, animando marionette, cantando, ballando, rivolgendosi al pubblico e dando voce ad animali.

Uno spettacolo costruito come una favola per adulti che ci riporta a quando ogni piccolo gioco o avventura cominciava con “Facciamo che tu eri...”

Don Chisciotte Amore Mio

di Angelo Maria Tronca

con Michele Vargiu, Max Meraner, Letizia Cardines

coreografie Anna Catalano

scene, costumi, maschere Nadezdha Simeonova e Michela Cannoletta

regia Giulio Federico Janni

una produzione raumTraum in collaborazione con AriaTeatro con il contributo di Fondazione Caritro